IT ES EN FR PT    Login

FMSI cerca un International Fundraising & Projects Coordinator

Italia - 10  aprile  2017


FMSI sta cercando un Responsabile Raccolta fondi e Coordinamento progetti da assumere entro luglio 2017 nella sua sede di Roma.

 

I principali compiti e responsabilità sono:

- Individuare, implementare, verificare e aggiornare periodicamente strategie di raccolta fondi nel settore pubblico e privato, attraverso fonti diversificate, in vista di una crescita sostenibile delle risorse nel lungo periodo;
- Stabilire e sviluppare partnership durature e fruttuose con soggetti finanziatori pubblici e privati del mondo marista e non;
- Individuare e implementare strategie di finanziamento di progetti e programmi specifici;
- Sviluppare di campagne di raccolta fondi ad hoc;
- Gestire le attività di progetto, incluso l’assicurare il follow-up nei confronti di enti finanziatori e partner locali.

 

Stipendio lordo annuo: 35.000/40.000 EUR in base al profilo e all’esperienza del candidato.  

 

I candidati possono inviare il loro curriculum, completo di lettera di presentazione e liberatoria al trattamento di dati personali, entro il 24 aprile 2017 a: fmsi@fmsi-onlus.org.

 

I candidati selezionati saranno ricontattati per in colloquio conoscitivo da svolgersi tra il 2 e il 5 maggio 2017.

 

Leggi i Terms of Reference

 

 

La Fondazione Marista per la Solidarietà Internazionale Onlus (FMSI) è il referente per I diritti dell’infanzia e i progetti solidarietà dell’Istituto dei Fratelli Maristi, presenti in 80 paesi del mondo. FMSI è una fondazione riconosciuta con qualifica di ente non-profit di utilità sociale dal 2007.  

FMSI ha quasi 10 anni di esperienza nel campo della solidarietà internazionale, con progetti in 15 paesi nel mondo. Le sue priorità sono i diritti dell’infanzia e l’accesso all’istruzione.

 

La mission di FMSI è:

Credere e agire per realizzare un mondo migliore per i bambini:

-       un mondo in cui i bambini siano i benvenuti come cittadini;

-       un mondo in cui i bambini siano riconosciuti come membri attivi nelle loro comunità e nella società.